Guida turistica dell’Australia

Pubblicato il : 15 Dicembre 20212 tempo di lettura minimo

Hai mai volato sopra le barriere coralline? Oh, ora potrebbe essere la tua occasione. La Grande Barriera Corallina è una delle più straordinarie meraviglie del pianeta. Potrete ammirare lo splendore di questo luogo fantastico dall’alto. In alternativa, se non ti piace l’altitudine, contempla semplicemente le ricchezze marine che ci sono facendo immersioni o a bordo di una barca. Sarebbe così commovente. Anche gli Exmouth sono da non perdere!

Inoltre, per chi ama il brivido, nuota con gli squali bianchi a Port Lincoln. Questa è un’esperienza da non perdere, a meno che non siate spaventati a morte! Inoltre, per un maggiore divertimento, nuota con gli squali balena locali. Avrai la possibilità di vivere questa esperienza unica (da marzo a luglio), quindi pianifica in anticipo!

Si possono anche vedere animali selvaggi e pericolosi come i coccodrilli. Per una maggiore avventura, prenditi un pomeriggio di relax nel parco nazionale di Kakadu.

Hai mai cavalcato cammelli? Sulla spiaggia, avrai il privilegio di viverla almeno una volta nella vita!

Visitate dei posti incredibili!

Sydney è uno dei luoghi da visitare assolutamente. Infatti, ci sono molte attività da fare lì: oziare sulla spiaggia, prendere il sole, gite in barca, ecc. Non dimenticare di fare una deviazione al Teatro dell’Opera.

Inoltre, non perdetevi le spiagge dove potrete fare surf, immersioni o nuotare in qualsiasi momento. Per esempio, potresti andare sulla costa di Esperance.

Per coloro che vogliono fare un po’ di sport, la zona offre un’escursione all’Overland Track. È probabile che incontrerete altri escursionisti sulla strada. L’area circostante è piena di vegetazione lussureggiante e ancora selvaggia.

E per chi ha in programma un tour culturale, non rimarrà deluso. Melbourne è la città ideale, dove troverete diversi eventi culturali ogni anno, tra cui la Melbourne Cup, l’Australian Open e il Gran Premio di F1.

Quale mezzo di trasporto dovrei scegliere?

È meglio optare per un’auto a noleggio per la sicurezza e per non perdere nessuno dei siti imperdibili del paese. In ogni caso, una settimana non è sufficiente per esplorare tutta l’Australia. Una seconda visita è quindi necessaria!

Plan du site